Fare didattica con la memoria
                    Progetti 

Volumi 
 Contatti
 


 

VALORIZZARE IL RUOLO DELLE DONNE NELLA RESISTENZA: LE MEDAGLIE D'ORO
Percorso didattico di Digital Storytelling 

Il progetto “Valorizzare il ruolo delle donne nella Resistenza: le Medaglie d’oro” è stato realizzato dalla F.I.A.P. - Federazione Italiana Assaociazioni Partigiane in collaborazione con la Fondazione Aldo Aniasi e con il contributo del Ministero della Difesa, al fine di valorizzare la presenza femminile nella storia. 

Il percorso didattico si pone l’obiettivo di aiutare le/gli studenti della scuola secondaria di primo grado a ricostruire un periodo storico segnato dal primo, vero, grande ingresso delle donne nella vita politica italiana: donne che, oltre a combattere per la liberazione del nostro Paese dal nazifascismo, hanno lottato per i propri diritti, da sempre negati, anche dal regime. 

Sono 19 giovani donne, italiane, coraggiose. Disposte a lottare rifiutando la sorte a cui il fascismo le aveva destinate: madri, lavoratrici, casalinghe e dedite ad offrire figli, meramente considerati “futuri soldati”.La Repubblica Italiana le ha premiate con la massima onorificenza possibile per delle combattenti: la medaglia d’oro al Valor militare di cui ben 15 alla Memoria. 

Il presente percorso didattico propone le seguenti attività:

• Comprensione del testo (p. 3-5)
• Completamento di 2 puzzle per scoprire la biografia di 2 delle 19 donne Medaglie       d’Oro al Valor Militare e alla Memoria (p. 6-7)
• Completamento di un cruciverba (p. 8)

• Realizzazione di una pagina di giornale che racconti e riassuma uno tra gli eventi       raccontati nel testo (p. 9-10)
• Realizzazione di un manifesto | poster | post di Facebook che pubblicizzi la mostra     sulle “19 Medaglie d’Oro al Valor Militare e alla Memoria” accompagnato da una         breve presentazione in Power Point che ne racconti il percorso espositivo (p. 11-       12) 


SCARICA IL DOCUMENTO 

Diamo inizio ai lavori liberando la creatività!

                            


GRANDE GUERRA E ANTIFASCISMO

L'esperienza della Prima Guerra Mondiale nel pensiero e nella vita di una parte dell'antifascismo italiano

A un secolo di distanza dalla Grande Guerra la Fiap indaga il nesso poco approfondito tra Prima Guerra Mondiale e antifascismo. Lo scopo dell’iniziativa progettuale è cioè di far conoscere ai ragazzi e alle ragazze di oggi, attraverso profili biografici e testimonianze, come la partecipazione alla prima guerra mondiale abbia influito in modo fondante sul pensiero e sull’azione di una componente dell’antifascismo italiano. A tale fine sono state realizzate dalla Fiap delle dispense tematiche ad uso degli insegnanti.
Il presente progetto è stato realizzato grazie al contributo del Ministero della Difesa.

SCARICA LE DISPENSE


UN PERCORSO ATTRAVERSO GOOGLE MAPS DALLA 1° GUERRA MONDIALE ALLA COSTITUENTE 

1. Rappresentazione geografica a più livelli per evidenziare i percorsi individuali di alcuni dei protagonisti della Prima guerra mondiale, che hanno poi seguito il percorso dell'antifascismo e della ripresa della vita democratica italiana fino all'esperienza costituente.
La mappa è navigabile nel suo insieme, per evidenziare i punti di contatto tra le varie biografie, o selezionando un singolo protagonista.

> Mappa google: 
https://www.google.com/maps/d/viewer?mid=12XmPs0deQq-mQRDuXASYlBxn3FSo-MKQ&usp=sharing


2. Percorso interattivo geografico, che evidenzia in ordine cronologico (con approfondimenti tematici) la strada percorsa in modo emblematico da alcuni importanti personaggi della nostra storia, partendo dall'esperienza nella Prima guerra mondiale per arrivare al momento Costituente, in cui si è sublimato il concetto espresso così bene nell'articolo 11 della nostra carta costituzionale.

> Google Earthhttps://drive.google.com/open?id=1QUZejlOZGu2w-ThzgpgKhUygDdAwXnXn&usp=sharing


 


 ANTIFASCISMO ED EUROPEISMO


In questa sezione la FIAP si propone di offrire documenti, materiali didattici e approfondimenti che siano di ausilio agli operatori scolastici, agli insegnanti e alla scuola tutta nel diffondere la dimensione europea della Resistenza e del progetto europeista.

- FARE L'EUROPA

- L'EUROPEISMO DALLE GUERRE DEL '900 ALLA SPERANZA DI DOMANI: MATERIALI DIDATTICI

- ESTO
 




LE FORZE ARMATE PER LA LIBERAZIONE DAL NAZIFASCISMO


Pubblichiamo gli atti del convegno, organizzato da FIAP e finanziato dal Ministero della Difesa, che si è tenuto al Circolo di Via De Amicis 17 nel 2017 e 
che si interroga sul tema, a lungo trascurato ed ancora oggi poco conosciuto, di quella importante parte dei combattenti che concorsero alla difesa della Patria ed alla sconfitta del nazifascismo senza una definita collocazione partitica: i militari.

Seguendo un filone di ricerca coerente con le proprie finalità, volte a restituire l’immagine complessiva e plurale della Resistenza, la F.I.A.P. ha negli ultimi anni coinvolto storici e ricercatori nell’analisi del tema e ha raccolto saggi e materiali utili a proporre un prodotto originale di riflessioni e approfondimenti sul tema della partecipazione dei militari italiani all’esperienza resistenziale. 

ATTI DEL CONVEGNO 


MATERIALE DIDATTICO:

Bibliografia essenziale 

Cartina campi di internamento

Questionario di comprensione

Giochi didattici


 


WINTER SCHOOL di Storia Contemporanea 2018-2019

L’Istituto lombardo di storia contemporanea, in collaborazione con la Fondazione Aldo Aniasi, l’Istituto nazionale Ferruccio Parri e Isec presenta la 2^ Edizione della Winter School di Storia Contemporanea 2018-2019.

I corsi sono affidati a professori ed esperti di fama: Marcello Flores, Roberto Roveda, Paolo Di Stefano, Valeria Galimi, Paolo Colombo e Giuseppe De Luca.

L’obiettivo dei corsi è offrire agli allievi gli strumenti storici per comprendere la contemporaneità e le sue parole-chiavi.

Per l’anno accademico 2018-2019 sono stati scelti questi temi:

- RAZZA

- DEBITO

- COLPA

- TERRORISMO




WINTER SCHOOL di Storia Contemporanea 2017-2018

L’Istituto lombardo di storia contemporanea, in collaborazione con la Fondazione Aldo Aniasi, l’Istituto nazionale Ferruccio Parri e Isec propone per la prima volta una serie di corsi brevi di storia per adulti organizzati come "Winter School".  I corsi sono affidati a professori ed esperti di fama: da Giorgio Galli a Marcello Flores, da Alberto Martinelli a Silvia Salvatici, da Marco Cuzzi a Lorenzo Cremonesi.

L’obiettivo dei corsi è offrire agli allievi gli strumenti storici per comprendere la contemporaneità e le sue parole-chiavi.

Per l’anno accademico 2017-2018 sono stati scelti questi temi:

- POPULISMI

- FRONTIERE

- PROFUGHI

- EUROPA












I RAGAZZI PARLANO AI RAGAZZI. La scuola e la Resistenza
A cura di Federica Artali, Roberta Cairoli e Roberta Fossati

Nel dicembre del 1945, alcuni insegnanti di scuole di avviamento e professionali serali milanesi proposero alle loro classi maschili, composte di giovani di età variabile fra i 15 e i 25 anni circa, di raccontare con parole semplici e con uno sforzo di sincerità la loro esperienza della guerra, la Seconda guerra mondiale terminata da pochi mesi: "Raccontate gli episodi più salienti della vostra vita durante gli anni di guerra, della resistenza e dell’insurrezione. Ed esprimete le vostre impressioni ed i vostri sentimenti con sincerità".



VIAGGIO NELL'ITALIA DISTRUTTA

Il progetto Viaggio nell’Italia distrutta. Lettere a Ferruccio Parri. I territori e la democrazia”inaugurato nel marzo 2016 da Fondazione Aldo Aniasi, con il fondamentale contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, ha presso avvio in seguito alla volontà di valorizzare alcuni fondi contenuti negli archivi storici della Fondazione Aldo Aniasi e della FIAP, la Federazione italiana delle Associazioni Partigiane, e riguardanti l’attività di governo di Ferruccio Parri, fondatore della Fiap stessa.






LE FORZE ARMATE NELLA RESISTENZA
Un ciclo di cinque incontri
 


 




VIVA L'ITALIA. Donne e uomini dall'antifascismo alla Repubblica
Strumenti per una didattica della Resistenza in ottica di genere

a cura di Roberta Cairoli e Federica Artali
Collana "I nuovi Quaderni della FIAP"
Edizioni Enciclopedia delle donne, 2015
Prezzo di copertina euro 19,00 - ISBN 9788899270049