Tra aprile e maggio 2016 si è svolto il corso “Europeismo e antifascismo. I fatti e le voci. Strumenti per una didattica di genere” promosso da Fiap e  Annpia in collaborazione con il centro Genders dell’Università degli studi di Milano.
Le lezioni si sono svolte tra l'11 aprile 2016 e il 30 maggio 2016.
Il corso ha inteso contribuire a promuovere una riflessione di ampio respiro sull’idea di Europa, ricostruendo le dinamiche culturali, politiche e sociali che hanno caratterizzato il percorso istituzionale europeo, con particolare attenzione al contesto dell’ antifascismo e della Resistenza europea in cui sono stati formulati nuovi orientamenti teorici sul futuro della civiltà europea. 
Il corso ha riservato particolare attenzione nei temi e negli strumenti all’approccio di genere.
Le lezioni, 8 nel complesso, si sono svolte una volta la settimana dalle 17.30 alle 19.30, nella sede della Fiap a Milano, in via De Amicis 17.




   
   
   
   
   
   
   
  30 maggio 2016
Lezione di Francesca Lacaita:
 
"ANNA SIEMENS. Scritti per una nuova Europa". 
Pedagogista, pacifista, deputata socialista al Reichstag, esule in Svizzera negli anni del nazismo al potere, Anna Siemens (1882-1951) scrisse di unità europea sotto vari aspetti: culturali, politici, pedagogici, sociali, di genere.